Nel paese delle orchidee

L’11 maggio a Palena (Ch), nel Parco Nazionale della Majella, si terrà l’evento “Nel Paese delle Orchidee”.

Sono previste escursioni tematiche, visite guidate, laboratori didattici ed un convegno scientifico nell’ambito del quale si parlerà anche delle azioni del progetto Life Floranet sulla rara orchidea Cypripedium calceolus

Palena è uno dei comuni italiani più ricchi di orchidee spontanee! 60 tra specie e sottospecie, pari ai due terzi di quelle presenti in Abruzzo e ad un quarto di quelle italiane. Da molti anni è meta di osservazioni da parte di numerosi studiosi di orchidee italiani e stranieri e nel 2018 si è tenuto qui il raduno annuale del GIROS (Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee).

L’orchidea dedicata alla Majella (Ophrys passionis subsp. majellensis) è stata descritta per la prima volta nel territorio di Palena ed un ibrido (Ophrys x palenae) è stato dedicato al paese.

Partecipa anche tu e impara a riconoscere le orchidee spontanee consultando la guida on line oppure scarica l’APP gratuita KeyToNature sugli store Apple o Play e cerca “Guida interattiva alle Orchidee del Parco Nazionale della Majella”.

Scarica il programma completo:

 

 

Aggiornamento!

Sabato 11 maggio, a Palena (Ch), nell’ambito della Festa delle orchidee, presso il teatro dell’Aventino, si è tenuto il convegno dal titolo: La flora e le orchidee spontanee del Parco Nazionale della Majella: passato e presente.

Oltre che della flora del messiniano nei ritrovamenti di Capo di Fiume, dei cambiamenti floristici e vegetazionale nell’Appennino centrale durante il Quaternario, della flora del Parco, si è parlato del progetto Floranet e delle azioni sulla rara orchidea Cypripedium calceolus.

Il Direttore F.F. del Parco, Luciano Di Martino, ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa sia sotto il profilo scientifico che culturale.

Di seguito, alcune foto dell’iniziativa:

Foto di A. De Ioris