Avviato il programma educativo per le scuole del progetto Floranet Life

Nell’ambito dell’azione E3 del progetto Floranet Life (realizzazione di un programma didattico), hanno preso avvio le attività destinate alle scuole primarie e secondarie delle aree di progetto, al fine di favorire la conoscenza delle specie target, del loro stato di conservazione e per responsabilizzare alunni e popolazione locale sui temi della salvaguardia della biodiversità. Sono stati portati a termine, in questi primi mesi, gli incontri formativi con gli insegnanti, attività che fanno seguito alla produzione del manuale didattico che è stato realizzato. Le immagini mostrano alcuni dei momenti della formazione che è stata realizzata con il corpo docente, cui faranno seguito nel proseguo delle attività, gli incontri in classe con laboratori didattici ed eventuali visite sul campo nei prossimi mesi. Al coinvolgimento delle scuole provenienti dai territori di Tocco di Casauria, Palena, Guardiagrele, Manoppello e Trasacco che hanno aderito in questa prima annualità, si aggiungono anche alcune scuole di Pescara che, ancorché fuori dalle aree di intervento progettuale, sono state ugualmente sensibilizzate sui temi del progetto dal Parco Regionale Sirente Velino con appositi interventi mirati di divulgazione. Ricordiamo che l’azione E3 sarà poi finalizzata, a partire dal prossimo anno scolastico, alla realizzazione delle previste aiuole didattiche nelle scuole afferenti alle tre aree protette di progetto: Parco Nazionale della Majella, Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise e Parco Regionale Sirente Velino.

Un articolo de La Nuova Ecologia Online disponibile cliccando qui