Vai al contenuto

Dalla Majella al Kew Garden di Londra: I semi del progetto Floranet conservati anche nella Millennium Seed Bank del Royal Botanic Gardens di Londra

I semi delle specie vegetali oggetto delle azioni di ricerca, monitoraggio, conservazione e promozione del progetto Life FLORANET da settembre scorso sono ufficialmente conservati anche presso le strutture della prestigiosa banca del germoplasma del Kew Garden di Londra.

 

Il Parco Nazionale della Majella, socio fondatore della Rete Italiana delle Banche del Germoplasma (RIBES) e capofila del progetto, svolge da anni un’intensa attività di conservazione ex-situ del germoplasma per le specie rare, endemiche ed a rischio di estinzione dell’Appennino Centrale.

Presso le proprie strutture conserva i semi di queste specie per mantenerne la vitalità nel tempo e garantire attività necessarie al reintegro o alla creazione di nuove popolazioni.

Una costante attività scientifica, ha visto la partecipazione dei tecnici del Parco a workshop e convegni internazionali, tra cui in particolare il “NASSTEC – Seed Quality of Native Species – ecology, production & policy”, atto conclusivo di un programma di ricerca finanziato nell’ambito dell’EU FP7 People-Work della Comunità Europea e svoltosi proprio nel Kew (United Kingdom), e il LIFE Platform Meeting “Reintroduction of species: a tool for the restoration of habitats” presso il Botanic Garden Meise (Belgium), organizzato dalla Commissione Europea per promuovere lo scambio di esperienze in ambito Life tra gli Stati membri.