Eseguiti gli interventi di restocking dell’Astragalo aquilano

Nei giorni scorsi sono stati realizzati gli interventi di restocking previsti dall’azione C7 del progetto Life FLORANET. L’unica popolazione attualmente esistente di Astragalus aquilanus Anzal. all’interno del Parco Nazionale della Majella, nel territorio di Cansano (Aq), è stata potenziata con altri 100 individui ed è stata creata una nuova popolazione, con 100 individui, nel territorio di Pacentro (Aq). La localizzazione di quest’ultima area è stata scelta sulla base di una storica segnalazione della specie tuttavia non rinvenuta durante i sopralluoghi eseguiti allo scopo. 

Le piante utilizzate sono state riprodotte con le azioni C3 e C4 nella Banca del Germoplasma e nel Vivaio del Parco Nazionale della Majella.

Dopo la messa a dimora, le piantine sono state protette con recinzioni leggere per evitare che siano mangiate o danneggiate dalla fauna selvatica.

Nei prossimi anni le aree interessate saranno costantemente monitorate per la valutazione dei risultati.