Regolamento Contest fotografico 2021

REGOLAMENTO CONTEST FOTOGRAFICO
“Floranet: fiori appenninici, bellezza in posa”

Il progetto Floranet Life si pone l’obiettivo di salvaguardare e valorizzare sette specie vegetali di interesse comunitario presenti in tre Parchi Naturali dell’Appennino Abruzzese: il Parco Nazionale della Majella, il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e il Parco Naturale Regionale Sirente Velino.
Nell’ambito del progetto (Azione E2: eventi di comunicazione), con il fine di diffondere ulteriormente l’interesse sulle specie floristiche appenniniche nei confronti di escursionisti e degli amanti della fotografia naturalistica, è indetto un Contest fotografico che avrà come protagonista la flora dell’Appennino. L’attività è rivolta alla partecipazione di studiosi, amanti della montagna, appassionati di fotografia in generale che sono invitati a presentare foto scattate nell’Appennino abruzzese.

Diamo pertanto il via ad un Contest quadriennale (a partire dall’annualità 2018 per concludersi nel 2021) che culminerà, ciascuno, con la realizzazione di una mostra fotografica stampata che avrà la possibilità di circolare in tutte le aree protette coinvolte dal progetto.

La partecipazione al contest prevede l’accettazione integrale del seguente regolamento.

ORGANIZZATORE
Ente promotore e curatore è Legambiente Onlus (di seguito definito Organizzazione), in collaborazione il resto del partenariato di progetto: Ente Parco Nazionale della Majella (capofila), Ente Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, Ente Parco Naturale Regionale Sirente Velino, Università di Camerino.

TEMA
L’iniziativa invita a raccontare, attraverso immagini, la bellezza del patrimonio floristico del nostro Appennino e le specie vegetali di importanza comunitaria e non, da scoprire e riscoprire. Ciascuna di essa per quanto nota offre a chi la guarda e osserva l’occasione di essere riscoperta, guardando con occhi nuovi oltre i luoghi comuni, cercando un altro punto di vista, dentro un paesaggio o un particolare unico da condividere.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a tutti i fotografi non professionisti e senza limiti d’età purché maggiorenni. Le immagini dovranno ritrarre specie floristiche spontanee dei Parchi e dell’Appennino abruzzese, nel rispetto dei regolamenti vigenti e senza arrecare danni alle specie spontanee, né frequentando territori dove è interdetto l’accesso. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di tre fotografie da inviare unitamente alla liberatoria e alla scheda di iscrizione debitamente compilate e firmate. Sono esclusi dalla gara i membri della commissione giudicatrice e i rispettivi familiari, nonché tutti i soggetti che a vario titolo collaborano all’organizzazione del contest.
L’attività è esclusa dalla normativa delle manifestazioni a premio, come previsto dal D.p.r. 430/2001, in quanto la presente competizione è promossa con lo scopo di utilizzare le opere realizzate; nello specifico le immagine raccolte saranno utilizzate per la realizzazione di una mostra artistica.

CARATTERISTICHE TECNICHE IMMAGINE
Sono ammesse fotografie a colori con inquadrature preferibilmente orizzontali. La risoluzione di ciascuna foto deve essere di 300 dpi e in formato JPEG (.jpg). Non sono ammesse opere realizzate al computer. Le fotografie dovranno essere inedite. Ogni immagine deve avere numero progressivo ed essere titolata indicando anche la località in cui è stato realizzato lo scatto. Le immagini non conformi alle specifiche non verranno prese in considerazione.

MODALITA’ E TERMINI DI CONSEGNA DEL MATERIALE
La consegna delle opere, unitamente alla domanda d’iscrizione e alla liberatoria allegate, potrà avvenire con le seguenti modalità entro il 18 settembre 2021:
– Posta elettronica all’indirizzo: lifefloranet@gmail.com
– Online, all’occorrenza per files di grandi dimensioni, tramite il sistema wetransfer.com
Iscrivendosi al contest, i partecipanti accettano incondizionatamente il presente regolamento.

PREMI
Le prime 10 fotografie classificate avranno il riconoscimento di essere selezionate, e stampate, per realizzare una mostra fotografica e saranno pubblicate sul sito internet di progetto e la relativa pagina Facebook in un’apposita gallery dedicata al Contest. I primi 10 classificati riceveranno, inoltre, un set di gadget esclusivi di progetto e delle tre aree protette coinvolte, appositamente selezionati per l’occasione. I primi tre classificati, inoltre, riceveranno in premio l’opera in due volumi dal titolo “Flora del Parco Nazionale della Maiella”, versione divulgativa in volumi illustrati della pubblicazione avvenuta sulla prestigiosa rivista scientifica internazionale Phytotaxa. Al primo classificato assoluto, una visita guidata gratuita ai Giardini Botanici del Parco Nazionale della Maiella: Giardino botanico “Daniela Brescia” di S. Eufemia a Maiella (PE) e Giardino botanico “Michele Tenore” di Lama dei Peligni (CH).

GIURIA
La giuria nominata dall’Organizzazione, esprimerà un giudizio insindacabile.

PRIVACY, RESPONSABILITA’ DELL’AUTORE E FACOLTA’ DI ESCLUSIONE
Ogni partecipante è responsabile del materiale da lui presentato al contest. Pertanto si impegna ad escludere ogni responsabilità dell’Organizzazione del suddetto nei confronti di terzi, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie. Il concorrente dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti dal D. Lg. 30 giugno 2003 n. 196, nonché procurarsi il consenso alla diffusione degli stessi. In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili. Ogni partecipante dichiara inoltre di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inedite e non in corso di pubblicazione, che non ledono diritti di terzi e che qualora ritraggano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione egli l’abbia ottenuto, mantenendo indenne l’Organizzazione da qualsiasi pretesa e/o azione di terzi e saranno tenuti a risarcire l’Organizzazione da qualsiasi conseguenza pregiudizievole che dovesse subire in conseguenza della violazione di quanto dichiarato, ivi incluse eventuali spese legali anche di carattere stragiudiziale. L’Organizzazione non sarà dunque responsabile per eventuali pretese e/o azioni di terzi tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, richieste di risarcimento o lamentele per violazione di diritti d’autore e/o d’immagine e per danni relativi al contenuto delle fotografie.
L’Organizzazione si riserva, inoltre, di escludere dal contest e non pubblicare le foto non conformi nella forma e nel soggetto a quanto indicato nel presente bando oppure alle regole comunemente riconosciute in materia di pubblica moralità, etica e decenza, a tutela dei partecipanti e dei visitatori. Non saranno perciò ammesse le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali.

DIRITTI D’AUTORE E UTILIZZO DEL MATERIALE DEL CONTEST
I diritti sulle fotografie rimangono di proprietà esclusiva dell’autore che le ha prodotte, il quale ne autorizza l’utilizzo per eventi o pubblicazioni connesse al Contest stesso e per attività relative alle finalità istituzionali di progetto o promozionali. Ogni autore è personalmente responsabile delle opere presentate e si autorizza l’organizzazione alla riproduzione su catalogo, pubblicazioni, cd e su internet del materiale inviato e a renderlo fruibile al pubblico. Tale facoltà è concessa a titolo gratuito e senza avere nulla a pretendere. Si informa che i dati personali forniti dai concorrenti saranno utilizzati per le attività relative alle finalità istituzionali o promozionali secondo quanto previsto dal D.Lg. 30 giugno 2003 n. 196. Il materiale inviato non sarà restituito.

DISPOSIZIONI GENERALI
L’Organizzazione si riserva il diritto di modificare e/o abolire in ogni momento le condizioni e le procedure aventi oggetto il presente contest prima della data di sua conclusione. In tal caso l’Organizzazione provvederà a dare adeguata comunicazione.