Scoperta nel Parco nazionale del Gran Sasso una pianta sconosciuta

I ricercatori Fabio Conti e Fabrizio Bartolucci del Centro Ricerche Floristiche dell’Appennino, gestito grazie all’accordo tra l’Università di Camerino ed il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, in collaborazione con Luca Bracchetti di Unicam e Dimitar Uzunov, botanico dell’Università di Cosenza, hanno descritto una nuova pianta: la Corydalis densiflora subsp. apennina

Continua a leggere